Accedi al sito
Serve aiuto?
italiano
english
Macchine di misura 3d a coordinate: precisione, affidabilità, durata
 
Le macchine di misura a coordinate 3d sono uno strumento che dimostra enorme versatilità nella applicazioni industriali di controllo qualità,  verifica dimensionale dei pezzi, e nelle più moderne procedure di reverse engineering. Noti anche come CMM, ossia “Coordinate Measuring Machine” (Macchine di misura a coordinate), questi macchinari sono in grado di restituire con estrema precisione le misure tridimensionali di superfici e oggetti di qualsiasi livello di complessità, sia in apposite sale di controllo che nell’ambiente più caotico e complesso degli stabilimenti di produzione.
 
Nella metrologia meccanica, infatti, una delle problematiche più significative è quella di operare su geometrie di elevata complessità, che richiedono strumenti in grado di effettuare misurazioni della massima precisione su più assi. Le macchine di misurazione tridimensionali ottengono tali dati – e li elaborano poi tramite apposito software – così da permettere ove necessaria la ricostruzione di un perfetto modello dell’oggetto da sottoporre a misura, operando sia tramite contatto che con tecnologie esclusivamente ottiche.
 
Se infatti in molti casi la misurazione a coordinate può essere ben effettuata tramite appositi tastatori 3d, che rilevano per contatto le misure nei punti rilevanti dell’oggetto in questione, vi sono situazioni sempre più numerose dove, per questioni di tempistica di lavorazione o di delicatezza del pezzo da misurare, la misurazione 3d deve essere effettuata senza che le teste di misura tocchino l’oggetto; in questi casi si utilizzano sistemi ottici e laser, che possono rilevare i punti necessari con una procedura completamente contactless.

Contattateci per qualsiasi richiesta tecnica o economica.
Fratelli Rotondi S.r.l.
Via F.lli Bandiera 36
20025 - Legnano
Milano - Italia
C.F. / P.Iva: 00816060156
Tel: +39 0331 442074
Fax: +39 0331 453863
info@rotondi.it